Il Comitato Locale Stampa

Il Comitato Locale Croce Rossa di Casatenovo nacque come Delegazione del Comitato di Lecco iniziando la propria attività nell'aprile del 1992. Il primo nucleo di volontari, uscito da un corso di Primo Soccorso tenutosi a Casatenovo dal 7 gennaio al 20 marzo di quell’anno, era composto da una trentina di persone. Ciò che animava questo gruppo era un grande spirito di sacrificio, buona volontà e tenacia, qualità che compensavano l'inesperienza e la mancanza di mezzi. La prima sede venne gentilmente messa a disposizione dall'I.N.R.C.A. di Casatenovo. Seppur piccola, era comunque adeguata a ospitare il neonato gruppo che con impegno e dedizione la ristrutturò rendendola calda e molto accogliente.

Straordinario era vedere il gruppo che si conosceva da poco tempo impegnato nel lavoro, fianco a fianco, credendo in quei 7 principi fondamentali che sono alla base della Croce Rossa Internazionale.

La sede negli anni venne modificata e ampliata fino al 1997 quando, sia per esigenze di spazio ma soprattutto per necessità operative, furono chiesti e ottenuti dal Comune di Barzanò nuovi locali. Avevamo così due sedi operative: Casatenovo e Barzanò fino al 2011 quando, a malincuore, abbiamo dovuto abbandonare la sede di Casatenovo per ristrutturazioni. Dal 2007 a oggi la nostra nuova e ben funzionale sede di Barzanò si trova in Via 4 Novembre dietro al complesso commerciale.

Il primo mezzo utilizzato fu un FIAT 238 "tetto alto" donatoci da un Comitato CRI che aveva chiuso i battenti e, anche in questa occasione, con costanza e inventiva lo si rese il più operativo possibile. Certo la strumentazione non era paragonabile a quella odierna presente sulle nostre ambulanze.
La benevolenza della popolazione ha sempre sostenuto il nostro progetto consentendoci, a distanza di poco più di un anno, di poter acquistare un nuovo mezzo, ben equipaggiato e in grado di fronteggiare, ottimamente, le urgenze del territorio.
Fortuna volle che, contemporaneamente all'arrivo della Croce Rossa nel Casatese, iniziasse a operare l'allora Centrale Operativa 118 di Como che ci prese per mano e ci accompagnò per un buon tratto di strada, rendendoci sempre più preparati all’attività di Emergenza-Urgenza.
Dopo la prima ambulanza se ne aggiunsero altre fino ad arrivare alla quinta donataci nel 2000 dal Gruppo Alpini di Barzanò e alla sesta donataci dall’Associazione Sacchi ONLUS di Barzanò. Ora il nostro parco mezzi vanta 7 Ambulanze e 4 autovetture.

L'appoggio del Comitato Provinciale di Lecco non è mai mancato, conquistando a nostra volta, col passare del tempo, la fiducia dei vertici provinciali dell'associazione. Ciò ci permise di sfruttare al massimo l'autonomia di cui un comitato poteva godere perché già a quei tempi ravvedevamo la necessità di un maggior dinamismo e di una maggior aderenza della Croce Rossa alle reali esigenze della popolazione.
Dopo questi primi passi ne susseguirono altri: il numero di volontari aumentò sempre più, tutti animati dallo stesso spirito di unione e collaborazione; uomini e donne che pur provenendo da mondi completamente differenti, per esperienze, estrazione sociale, carattere o modi di essere trovavano e trovano tuttora nella Croce Rossa uno strumento in grado di accomunare una così eterogenea umanità.
Nel 1997 iniziammo la gestione del centralino per il Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) fino al 2000 quando aggiungemmo anche il trasporto del medico al domicilio. Il 1999 fu un anno di transizione, ricco di impegni e di preparativi che permisero nel 2000 la conversione da delegazione a Comitato Locale.

Contemporaneamente aumentò anche l'offerta di servizi, riuscendo così a essere presenti su entrambe le sedi di Casatenovo e di Barzanò per i servizi d'Urgenza 118 e garantendo tutte quelle prestazioni che per molti cittadini del nostro territorio sono di primaria necessità come il trasporto dei pazienti dializzati, le dimissioni, i ricoveri e i trasporti per visite.

Tanti sono i traguardi raggiunti in questi anni, con la sicurezza che il futuro ci rivelerà ancora infinite sorprese!