Decreto Balduzzi Stampa

news balduzzi 20170316

Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un'attività sportiva non agonistica o amatoriale il Ministro della salute, con proprio decreto, adottato di concerto con il Ministro delegato al turismo e allo sport, dispone garanzie sanitarie mediante l'obbligo di idonea certificazione medica, nonché linee guida per l'effettuazione di controlli sanitari sui praticanti e per la dotazione e l'impiego, da parte di società sportive sia professionistiche che dilettantistiche, di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita. Articolo 7, comma 11, del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158

Le società sportive dei tuoi figli sono in regola?

L'entrata in vigore del Decreto Balduzzi è stata prorogata al 30 giugno 2017, entro tale data sarà obbligatoria la presenza, in società sportive dilettantistiche e professionistiche, di personale formato all’utilizzo del DAE (defibrillatore semiautomatico) pronto a intervenire in caso una persona venga colpita da arresto cardiaco.

Per informazioni sui corsi di formazione all'utilizzo del DAE organizzati dal nostro Comitato: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.